Elisio

Elisio

Una combinazione di forme selezionate da un software nel database di internet, manipolate a evocare un ornato a grottesca, si instaurano nello spazio espositivo parassitariamente. L’autore presenta una tassonomia fantastica che risponde alle leggi della contingenza.
Il risultato dell’operazione è una pittura senza peso che definisce un ludico interferire di immaginari collettivo e individuale, nel quale la relazione dell’opera con lo spazio espositivo e il caso sono elementi fondanti.

Tecnica

Elaborazione immagini digitali

Anno

2018