[ WORLD BECOMES CANVAS

L’intervento murale ha coinvolto le pareti esterne dell’Istituto Comprensivo De Amicis nel quartiere di Celadina (Bg). Durante i mesi estivi un gruppo di 13 artisti ha realizzato un’opera d’arte urbana collettiva utilizzando tutta la superficie della murata dell’istituto che si affaccia su via Dante Paci, per un totale di più di 200 metri quadrati di opera.

L’opera riflette il sogno del bambino attraverso il gioco, le forme, i colori e la conoscenza. Scimmie cosmonaute, bombolette spray, Einstein, polipi e T-Rex smuovono le acque dell’immaginazione infantile che in questo scenario esprime tutte le sue potenzialità. Due grandi metà complementari di un mandala rappresentano il cosmo e le sensazioni di pace e tranquillità che tutti i bambini provano durante il gioco. Le forme variegate delle lettere colorano parole che trasformano l’opera in un alfabeto di molteplici segni e significati.

Uno spazio apposito sul muro è stato dedicato alla creazione di una lavagna, pensata come veicolo di partecipazione attiva e continua dei bambini all’opera.

In collaborazione con Comune di Bergamo, Politiche giovanili, Hg80.

01/06/18 – 27/09/2018
@ Istituto Comprensivo De Amicis,

Bergamo

Hanno esposto

C324 | Terabyte & Cash | Damiano Damù | Tommaso Agazzi | Luca Bacis | Carsa | Arturo Colombo | Lorenzo Giossi | Giovanni Locatelli | Alessandro Maffioletti | Davide Rubini | Francesco Scarpellini.